Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Aiuta Federica a realizzare il suo sogno: Vivere

giovedì 13 maggio 2010 scritto da Luigi Vinci Letto 5.603 volte lascia un commento »

Aiuta Federica a realizzare il suo sogno: VivereSono stati attivati i canali per contribuire economicamente alla causa di Federica Cannas: andare in Inghilterra per potersi curare dalla MCS.

Se vuoi aiutare Federica puoi effettuare un bonifico Bancario sulle seguenti coordinate:
Iban > IT41C030 5943 8411 0000 0004 598 - Banca Di Credito Sardo

Intestatario: Cannas Federica – Causale: AIUTIAMO FEDERICA A VIVERE

E’ inoltre disponibile una pagina informativa su Federica che puoi vedere qui

Puoi contattare Federica direttamente su Facebook.

Sempre su Facebook è stato aperto il Gruppo AIUTIAMO FEDERICA A VIVERE,

nato allo scopo di raccogliere fondi per permettere a Federica Cannas di partire all’estero per curarsi. Federica è una donna di 30 anni sarda, giovane sposa e madre di un bimbo, Gabriele, di 4 anni, gravemente malata di una malattia rara, l’MCS cioè SENSIBILITA’ CHIMICA MULTIPLA, ormai all’ultimo stadio della malattia e in pericolo di vita con crisi respiratorie gravissime continue, dovute a qualunque tipo di inalazione e contatto di moltissime sostanze. Per salvarle la vita è necessario si rechi al più presto in una clinica londinese privata specializzata in questa malattia. Ormai è l’ultima speranza di vita in quanto versa in condizioni gravissime.
IBAN:IT41C030 5943 8411 0000 0004 598
BANCA DI CREDITO SARDO
INTESTATARIO: CANNAS FEDERICA
CAUSALE:AIUTIAMO FEDERICA A VIVERE

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • roberta cannas

    Grazie mille Gigi, da parte mia, di mia mamma e, ovviamente, di Fede.
    E’ essenziale riuscire a fare girare il più possibile la richiesta: la situazione, purtroppo, è molto grave…non abbiamo più tempo.

    Ancora grazie,

    Roberta Cannas

    • http://www.luviweb.it admin

      Mi spiace solo di non avervi potuto dedicare il giusto tempo.
      Mi pare vi stiate muovendo ugualmente molto bene ;)

      Ciao
      Gg

  • Pingback: diggita.it

  • http://marco-lavocedellaverita.blogspot.com/ Marco

    Anch’io ti ringrazio Luigi per aver dedicato uno spazio alla dolorosa situazione di Federica.
    Visto che le istituzioni l’hanno abbandonata, ognuno di noi ha la possibilità di aiutare questa giovane donna a vivere. Basta poco…. divulgare la sua storia e fare un offerta ciascuno in base alle proprie possibilità, per permetterle di curarsi come merita in questa clinica londinese. Forza facciamolo allora !

    • http://www.luviweb.it admin

      Ciao Marco,
      hai detto bene: abbandonata dalle istituzioni ma non dalle persone :)