Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Cercasi testimoni incidente 4 luglio 2008 Poetto, Cagliari

martedì 22 luglio 2008 scritto da Luigi Vinci Letto 3.861 volte lascia un commento »

Inoltro volentieri questo appello che mi è arrivato via mail anche se sono un pò perplesso. Posso solo dire che non sembra una bufala, al momento sembra tutto verosimile. Tempo fa ho letto di sfuggita di un incidente dove rimasero coinvolti due giovani ragazzi a bordo di uno scooter, ma mi sembra di ricordare che la donna che li investì ha ammesso le sue colpe, non vedo quindi particolari motivi per ricecare testimoni via mail. L’incidente a cui faccio riferimento è questo e conicidono la data e la giovane età dei feriti.
A Simone e ai familiari dei ragazzi auguro un grosso in bocca al lupo.

Far girare quest’appello non costa nulla, se lo fai girare via mail ricorda di usare il campo bbc: in modo da non rendere pubblici gli indirizzi mail dei tuoi contatti

Ciao,
venerdi 4 luglio 2008 mio fratello Riccardo e la ragazza Sara sono
stati
presi in pieno da una macchina che passava col rosso in viale poetto,
circa alle 15 e 15. Due ragazzini di 18 anni che non hanno
praticamente
ancora vissuto la vita vera ora sono in coma e lottano per la vita
stessa! Abbiamo bisogno, LORO hanno bisogno di giustizia, per
giustizia
in questo momento intendo possibilita, se ce la fanno, di avere le
cure
adeguate e una vita decente nel prossimo futuro.
Mi appello alla sensibilità di chi era la e ha visto quanto è
successo,
ve lo dico col cuore in mano contattatemi abbiamo bisogno di voi:

Simone 3939658888

anche solo uno squillo e vi richiamo io,
per le assicurazioni Sara e Riccardo saranno solo una seccatura, un
numero, una voce di costo, dateci una mano a far si che Richi e Sa
possano avere ciò che li spetta o perlomeno tutto quello che possiamo.
Ps: le energie per affrontare questa cosa sono sempre meno, evitate
scherzi idioti.
fate girare questa mail,
Grazie in anticipo

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • Alessia

    salve sono la sorella di sara …è tutto vero per fortuna piano piano ne stanno uscendo tutti e due.. quella e-mail è stata mandata all’incirca il giorno dopo l incidente….ciao

  • http://www.luviweb.it admin

    Ciao Alessia.
    Mi fa piacere sapere che tua sorella e l’amico si stanno riprendendo, sono ancora ricoverati?
    Senti, ma come mai cercavate testimoni?
    Dai giornali sembrava che la donna che ha causato l’incidente si fosse assunta la responsabilità di quanto accaduo.
    Ancora tanti auguri di veloce guarigione.
    Ciao
    Luigi

  • nontiinteressa

    e nn dite cazzate.. è colpa di quelli in scooter con il casco appena legato e senza assicurazione… la macchina non è passata con il rosso e le kolpe nn sono solo sue.. quindi non dite kazzate..ciao

  • http://www.luviweb.it LuViWeb

    Ciao nontiinteressa
    Se in qualche modo ho turbato la tua sensibilità ti chiedo scusa. Mi sono basato solo su quello che era riportato sui giornali, mi sembrava strano infatti che venissero ricercati testimoni. Rimango dell’opinione che la cosa importante è che tutti i coinvolti tornino in salute, fisica e mentale.
    Ho pubblicato questo post per cercare di capire, non voglio diventi luogo di polemiche

  • simone

    [il commento era per nontinteressa]
    Admin prima di dire certe cose verifica, lo scooter è assolutamente regolarmente assicurato e la signora è passata col rosso, te lo posso garantire io sono il fratello di riccardo, se poi magari ti va te lo ripeto ben bene di persona, non sai quanto mi piacerebbe. Il casco era regolarmente agganciato, è stato strappato dal fortissimo colpo,le kazzate le stai dicendo tu , e anche grosse!! Ripeto lo scooter è assicurato, e la signora è passata col rosso! Anche se non lo dici tu ci sono decine di testimoni, BUFFONE!

  • http://www.luviweb.it LuViWeb

    Ciao Simone, prima di pubblicare il post ho cercato di verificare, non sono un agente segreto per cui le poche cose che sono riuscito a confutare mi hanno permesso esclusivamente di certificare che non si trattasse di una bufala.
    Questa è una precisazione che ritenevo opportuna, se rileggi dall’inizio la mia perplessità è stata paqlesata fin dall’inizio. Le mie incertezze erano dovute al fatto che dalle notizie apparse sull’autorevole giornale locale non sebrava ci fosse la necessità di testimoni.
    Ribadisco ancora una volta che questo spazio non vuole essere luogo di polemiche ma solo di discussione e mi auguro che tutti quanti riacquisiscano la propia salute.
    Per ulteriori dichiarazioni credo esistano luoghi piu’ appropriati rispetto a questo blog :)
    ciao
    Luigi

  • simone

    Il mio commento era per chi si è permesso di dire che lo scooter non era assicurato,ho letto male la firma del commento, sembrerà poco importante ma visto che non posso fare nulla per mio fratello almeno faccio presente a chi parla a sproposito che sarebbe meglio star zitti, non era una critica a te , anzi grazie,la mail ha dato i suoi frutti e ho trovato i testimoni.
    é stato un fraintendimento.
    Grazie ancora

  • http://www.luviweb.it LuViWeb

    Ok, nessun problema.
    Come stà tuo fratello? E la ragazza che era con lui?

    Ciao
    Luigi