Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Decolletè incredibile e qualche consiglio

sabato 19 settembre 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 1.268 volte lascia un commento »

luviweb.it » Luigi Vinci Weblog » decolletèTe ne intendi di décolleté?
Sapresti indovinare la taglia di quello che si vede in questo video?

Il termine Décolleté risale al 700 e indica universalmente la profonda e generosa scollatura di un corpetto, una blusa o in generale di un abito.

[...]

Link sponsorizzato

Ok, per farmi perdonare ti racconto qualche altra cosa sul decolletè:

Dal termine décolleté ha preso il nome un ormai famoso tipo di calzatura, chiusa ma affusolata e appunto scollata alla caviglia, di gran moda per il tacco a spillo degli anni ‘60, la “scollatura” è tornata prepotentemente alla ribalta nelle ultime collezioni di moda.

Grazie a pochi accorgimenti giornalieri è possibile aiutare il proprio decolletè a mantenersi in piena forma.

1) Non fare diete che portino ad un dimagrimento eccessivo in poco tempo: l’ideale è non perdere più di un Kg a settimana (ricordate che la donna magra è come un pantalone senza tasche: non si sa dove mettere le mani n.d.l.v.w.)

2) Durante la dieta, mantenete la buona abitudine di idratare la pelle del vostro seno con creme specifiche e tonificarlo con l’attività fisica (il nuoto è lo sport consigliato).

3) Attenzione al sole: evitare il topless e proteggere il seno con creme solari ad alto fattore protettivo.

4) Non fare bagni a temperature troppo alte, poiché favoriscono il rilassamento dei tessuti: un bel getto d’acqua fredda a fine doccia aiuterà il tono del muscolo.

5) Cercare di non dormire a pancia in giù, poiché questa posizione causa la compressione del busto.

6) Quando stendete le creme rassodanti, ricorrete a massaggi circolatori che dal seno risalgano fino al collo.

Fonti: | PausaXn | Glamourage | dellamoda.it |

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)