Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Droid Does

martedì 20 ottobre 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 3.225 volte lascia un commento »

motorola_droidIl nuovo Droid di Motorola punta tutto sul nuovo sistema operativo Android per risollevare le sorti dell’ Azienda statunitense, dopo la pesante riorganizzazione interna dei mesi scorsi.

Motorola Droid Does

Il suo arrivo sul mercato americano è previsto entro dicembre 2009 con l’operatore mobile Verizon Wireless.

[...]

Sul nuovo smartphone girerà la versione 2.0 di Android, Eclair.
L’usabilità è stata migliorata, l‘interfaccia utente è stata rinnovata, sono stati aggiunti nuovi widget e la rubrica può accogliere contatti dai principali social networck.

Le caratteristiche tecniche sono molto interessanti.
Il Motorola Droid avrà uno spessore poco al di sotto dei 14 millimetri, disporrà di una comoda tastiera QWERTY a scorrimento laterale, un display da 3.7 pollici capacitivo con risoluzione di 854×480 WVGA in formato 16:9 da 16 milioni di colori e un processore ARM Cortex da 600MHz.

Link sponsorizzato

Accensione del Motorola Droid

Foto e video potranno contare su una fotocamera da 5 megapixel con autofocus, riconoscimento del volto, zoom digitale e flash a doppio LED.

Un ricevitore GPS integrato assistito dovrebbe permettere di geo localizzare le foto, mentre una memoria interna da 16GB, espandibile con memorie micro SD, consentirà di avere spazio in abbondanza per foto, video, file musicali e programmi.

Un jack audio in formato standard da 3.5 millimetri permetterà di usare le cuffie che vogliamo, anche quelle dello stereo.

La connettività è garantita dal supporto alle reti 3G, WiFi e Bluetooth.

Oltre ai programmi di di Google quali Maps con Latitude, Google Earth, Gmail, Voice, Youtube etc etc sarà disponibile un browser web full HTML per consentire finalmente una vera navigazione senza limiti.

Nella confezione sarà inclusa anche una docking station che permetterà di usare il Motorola Droid come un elegante orologio da tavolo con indicazioni meteo, oppure come un lettore multimediale da tavolo, o anche come cornice digitale.

Ecco la pubblicità del Motorola Droid che fa il verso a l’iPhone

iDon’t have a real keyboard” Non ho una vera tastiera
iDon’t run simultaneous apps” Non eseguo più applicazioni contemporaneamente
iDon’t take 5-megapixel pictures” Non faccio foto a 5 megapixel
iDon’t customize” Non posso essere personalizzato
iDon’t run widgets” Non posso eseguire widgets
iDon’t allow open development” Non permetto uno sviluppo aperto.
iDon’t take pictures in the dark” Non faccio foto al buio
iDon’t have interchangeable batteries” Non ho le batterie intercambiabili
Everything iDon’t” Non posso fare niente

Fonti: SettoreZero | Magazine.digital.it

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • Victor

    Bene,
    già la risuoluzione è superiore all’iPhone

    • http://www.luviweb.it admin

      Si, sembra molto interessante, vediamo un pò come si comporterà nel mercato Europeo!