Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Lettera all’OMS contro l’uso di otturazioni dentali al mercurio.

mercoledì 18 novembre 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 4.585 volte lascia un commento »
Foto: mednat.org

Foto: mednat.org

Di recente Anna Maria Scollo, durante un’intervista radiofonica, ha parlato della pericolosità delle amalgame dentali di MCS.

Lettera all’OMS contro l’uso di otturazioni dentali al mercurio.

Intervista Anna Maria Get Adobe Flash player

Anna Maria mi ha segnalato il comunicato stampa della iniziativa a cui ha partecipato attivamente Ass. AMICA con altre 70 associazioni in tu tutto il mondo per la messa al bando del mercurio odontoiatrico.

Ti invito a leggerla (^_^)

I gruppi ambientalisti e che si occupano di salute dicono all’OMS che “E’ arrivato il momento di mettere al bando le otturazioni dentali al mercurio”

Comunicato Stampa – [Ginevra, Svizzera, 16 novembre 2009]
Oggi, in una riunione di esperti sul futuro utilizzo delle otturazioni dentali, una lettera (NGOs letter to WHO), firmatada oltre 70 organizzazioni non governative di tutto il mondo, tra cui per l’Italia l’Associazione Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale (A.M.I.C.A.), è stata presentata alla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per stabilire un calendario per eliminare progressivamente, nel più breve tempo possibile, l’uso di otturazioni dentali al mercurio.

Chiediamo che la OMS promuova con la massima urgenza l’uso innovativo di alternative prive di mercurio con l’obiettivo di portare assistenza sanitaria odontoiatrica sostenibile alla popolazione mondiale”, ha detto Michael Bender della US-based Mercury Policy Project. “Questo è del tutto coerente con il gran numero di iniziative analoghe in corso in tutto il mondo per eliminare gradualmente l’uso del mercurio nei prodotti e processi produttivi”.

Nella lettera, le organizzazione fanno notare che il mercurio delle otturazioni dentali può viaggiare per lunghe distanze attraverso l’atmosfera e la contaminazione da questa neurotossina pericolosa costituisce una grave minaccia a livello mondiale sia per la salute umana che per l’ambiente.

Gli attivisti sottolineano, inoltre, che ci sono vari percorsi attraverso cui il mercurio delle amalgame dentali viene smaltito scorrettamente e dove può essere solo parzialmente controllato (cliniche dentali, acque reflue, fanghi di depurazione, crematori, cimiteri, ecc.).

“Si ritiene comunemente che l’effettivo controllo di questo rilascio di mercurio a livello globale sarebbe non solo impossibile, ma anche eccessivamente costoso – ha detto Elena Lymberidi, coordinatrice della Campagna Zero Mercury dello European Environmental Bureau – Pertanto, nel tempo, la soluzione a minor costo è che le otturazioni prive di mercurio diventino la regola e non l’eccezione nel trattamento odontoiatrico.”

La OMS ha recentemente riconosciuto il fatto che i governi del mondo hanno raggiunto un consenso sulla necessità di un trattato giuridicamente vincolante per ridurre l’esposizione al mercurio a livello mondiale.

L’OMS ha dichiarato che l’incontro di oggi è destinato a fornire informazioni circa l’utilizzo futuro di biomateriali e ad indirizzare le diverse sfide per i paesi più ricchi e per quelli più poveri [*].

“C’è un numero crescente di esempi in cui i paesi sviluppati hanno drasticamente ridotto o praticamente eliminato l’uso del mercurio dentale”, ha detto Rico Euripidou di AMICI DELLA TERRA, Sud Africa. “Tuttavia, siamo consapevoli delle sfide che paesi in via di sviluppo devono affrontare per mettere al bando l’utilizzo del mercurio e riconoscere che può essere necessario un approccio innovativo e differenziato “.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare:

A.M.I.C.A., amica@infoamica.it

Michael Bender, Director, Mercury Policy Project, Co-founder of Zero Mercury Working Group: mercurypolicy@aol.com, T: +1 802 223 9000, Mob: +1 802.917.4579, www.mercurypolicy.org

Elena Lymberidi-Settimo, EEB Zero Mercury Project Coordinator, Co-founder of Zero Mercury Working Group, elena.lymberidi@eeb.org ; T: +32 (0)2 289 1301, Mob: +32 496 532818, www.zeromercury.org

Rico Euripidou, groundwork, Friends of the Earth S. Africa, rico@groundwork.org.za, T: +27 (0) 33 3425662, Mob:+27 (0)835193008, www.groundwork.org.za

Notizie sul mercurio:

Il mercurio è persistente e si può trasformare nell’ambiente in metilmercuriio, la sua forma più tossica, che passa rapidamente sia nella placenta che nella barriera ematoencefalica. Si accumula nel corpo degli esseri umani e negli animali e può diventare più concentrato a seconda di come si trasforma nella catena alimentare e crea un rischio particolare per le donne in gravidanza e per i bambini che mangiano pesce contaminato.

Editors Notes:

http://www.zeromercury.org/UNEP_developments/091113_NGOs_Sign_on_letter_to_WHO_Dental.pdf

(*) Una comunicazione del 22 ottobre 2009 della OMS, ha riconosciuto che i governi del mondo hanno raggiunto un accordo nel febbraio 2009 sulla necessità di un trattato internazionale giuridicamente vincolante per ridurre significativamente a livello mondiale l’esposizione al mercurio:

“… La consapevolezza delle implicazioni ambientali del mercurio è aumentata notevolmente negli ultimi anni e il mercurio è un motivo di preoccupazione per molti paesi e organizzazioni internazionali. … Inoltre, il Programma Ambientale delle Nazioni Unite (UNEP) ha lanciato un’iniziativa per evitare la contaminazione nell’ambiente da mercurio, proveniente dall’uso di amalgama dentale nei paesi… I vantaggi e gli svantaggi di queste alternative devono essere analizzati in modo che l’OMS possa aggiornare la base delle conoscenze e fornire consulenza in materia ai paesi. L’intento di questo incontro è quello di fornire linee guida a livello mondiale e strategie per il futuro uso di biomateriali e le sfide sono diverse per i paesi ad alto, medio o basso reddito”.

BIBLIOGRAFIA:

http://www.zeromercury.org/UNEP_developments/1-bender-let.pdf

http://www.zeromercury.org/UNEP_developments/Agenda-22oct09.pdf

www.infoamica.it

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • aldo

    i miei non so se usano otturazioni con il mercurio… mmm … je lo devo chiedere!!! :-?

    • http://www.luviweb.it admin

      I tuoi sono dentisti o pazienti?

      • aldo

        dentisti… tutti e due … cmq mia madre mi ha dtt che sono due anni che nn le usano più … ha detto che sono tossiche U_U :wink:

        • http://www.luviweb.it admin

          Ottimo Aldo.
          Meglio così.

          Con due genitori così avrai dei denti perfetti :D

          • aldo

            assolutamente no… ho un dente dietro l’ altro … ma nn si nota molto … anzi domani mattina mi devo mettere l’ apparecchio fisso :-x :-? :oops: