Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Il gatto più cliccato del web: Maru

domenica 04 luglio 2010 scritto da Luigi Vinci Letto 8.749 volte lascia un commento »

Si chiama Maru, è un gatto giapponese, ha da poco compiuto 3 anni ed è il più cliccato del web.

La sua proprietaria lo ha trasformato in un vero e proprio fenomeno mediatico sfruttando la sua vivacità, la sua esuberanza e … la sua passione per le scatole :)

Se non conosci Maru, ecco un bellissimo video di presentazione ;)


Fonti e approfondimenti: | I am Maru | mugumogu|

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • Pingback: diggita.it

  • http://www.google.it/profiles/nexsolost Nexso

    Che duci, picciriddu!!! ^^ (che dolce, piccolino).
    Altro che il mio gatto scemo…

    • http://www.luviweb.it admin

      E mi sa che la Padrona stà facendo anche un bel pò di soldi :)
      Chissà di che razza è … il gatto intendo :D

  • Stefy

    Ke kucciolone Maru!!!!… anke i miei micioni però sono degli atleti…. aprono addirittura le porte kiuse a kiave….direi ke la loro è una vera e propria associazione a delinquere : ..uno salta sul letto e abbassa la maniglia della porta..un altro si appende sulla kiave per girarla e mamma gatta dal basso con la zampina apre la porta… hihihi…. :)

    • http://www.luviweb.it admin

      E non li hai ancora filmati? :)

      • Stefy

        certo Luigi..ma non hanno voluto firmarmi la liberatoria…. hihihi ;-)

  • http://www.graphicemotions.it/ Graphic Emotions

    Arrivo in qst sito per caso
    e tra le tante cose utili trovo anche un video carinissimo
    Fantastico sto micio

    Avrei una domanda per voi

    Avete mai visto un gatto in chiesa? :mrgreen:

    • http://www.luviweb.it admin

      Ciao Graphic Emotion,
      con la tua domanda mi hai costretto a googolare.
      Mi sono così imbattuto sul sito di miciomiao.it

      [...]
      C’è stato un periodo buio di ignoranza e malafede in cui i gatti erano considerati un terribile nemico da abbattere, un pericolo per le persone talmente spaventato da dover essere distrutto con ogni mezzo. La gente, accecata dalla superstizione, dagli insegnamenti sbagliati di chi la governava e dal terrore per l’ignoto, sfogava il malcontento e le paure più nascoste contro poveri animali indifesi.
      In Europa, dal 1000 al 1700, milioni di gatti sono stati massacrati perché ritenuti creature demoniache. Dal momento che per secoli questi animali erano stati oggetto di culto da parte dei pagani, la Chiesa cristiana pensò bene di farne il simbolo dei nemici della fede. Divennero così l’incarnazione del diavolo.
      [...]

      Per fortuna riguarda solo il passato vedi qui e qui

      • http://www.graphicemotions.it/ Graphic Emotions

        macchè no no nn mi riferivo a quelle

        Clicca un pò qui
        guarda la mia foto hihihihi :mrgreen:

        P.S.: Ti ho scritto alla voce contattami
        hai ricevuto?

        • http://www.luviweb.it admin

          Che bella foto, fatta tu?
          poi non so perchè ma quel gatto renderebbe i matrimoni speciali ;)

          P.S.: Ti ho scritto alla voce contattami
          hai ricevuto?

          No e la cosa mi preoccupa … adesso controllo
          Grazie

          • http://www.graphicemotions.it/ Graphic Emotions

            ehehe no, me l’ha inviata una persona sapendo che amo i gatti! :wink:

            Ok controlla, al limite poi mi dici

            ( grazie )

  • http://twitter.com/prinzaffiro prinzaffiro
  • http://twitter.com/prinzaffiro prinzaffiro
    • http://www.luviweb.it Luigi Vinci

      Giuliano?? ahahahahah
      Non ci avevo mai pensato :)

      Ciao
      Luigi

  • http://www.luviweb.it admin

    Adesso, grazie alla tua segnalazione, non mi sfuggirà più nessun messaggio.
    Ti ho risposto con due mail :)

    CIao
    Luigi

  • http://www.graphicemotions.it/ Graphic Emotions

    ti ringrazio sei stato gentilissimo

    :: Ti ho risposto ( qst volta per mail normale)

    Grazie ancora :-P :wink:

    Ciao ciao

    Carola