Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

MCS, qualcosa si muove

mercoledì 30 giugno 2010 scritto da Luigi Vinci Letto 4.486 volte lascia un commento »
Federica Cannas, MCS SARDEGNA

Federica Cannas

LA MCS (Sensibilità Chimica Multipla) è un patologia che affligge sempre più persone ma che attualmente non è riconosciuta come malattia.

Dopo anni di sforzi da parte dei malati di MCS qualcosa incomincia a muoversi.

Fonte: Francesca Romana Orlando, tramite MCS Riconoscere la malattia anche in Italia

La Commissione Igiene e Sanità del Senato ha avviato la discussione di 4 disegni di legge contenenti disposizioni in favore dei soggetti affetti da sensibilita’ chimica multipla (MCS). Il relatore Gustavano (gruppo Misto) ha illustrato le caratteristiche tipiche di questa patologia iscritta dall’OMS nel capitolo delle intossicazioni, mentre in alcuni Paesi e’ riconosciuta tra le
allergie non diagnosticate.
Il Consiglio Superiore di Sanita’ ha precisato che non esistono le caratteristiche per il riconoscimento di questa patologia come malattia rara tenuto conto della presenza di sintomi sulla popolazione pari a circa il 12%. Sono previste, tra l’altro, norme per realizzare interventi delle regioni tramite presidi sanitari accreditati e specifici protocolli di ospedalizzazione. L’approfondimento del testo puntera’ innanzitutto ad una esatta definizione della malattia e sono programmate audizioni di esperti anche per valutare l’impatto sociale della MCS.
Ciao, Francesca

Fonti e approfondimnti: Francesca Romana Orlando, MCS Riconoscere la malattia anche in Italia, MCS Sardegna, Federica Cannas

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)