Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Perde il lavoro grazie a Facebook

sabato 26 settembre 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 2.620 volte lascia un commento »

luviweb.it » Luigi Vinci Weblog » facebook, gaffe, licenziata su facebookUna ragazza americanainsulta il suo capo via facebook senza considerare che lui era tra le sue amicizie e che quindi avrebbe letto il suo commento. Il boss ha risposto al commento della sua ex dipendente anticipandole che non le avrebbe confermato il contratto al termine del periodo di prova.

Ragazza americana licenziata per aver insultato il suo capo su facebook

[...]

Link sponsorizzato

luviweb.it » Luigi Vinci Weblog » pessima figura via facebook, licenziata per colpa di facebook

Se  non mastichi l’inglese provo a fare una traduzione molto libera (^_^)

Lei:

Oh mio dio,
odio il mio lavoro!
Il mio capo è un pervertito segaiolo.
Mi fa fare tutte quelle “cagate” solo per il gusto di tormentarmi e farmi incazzare.
SEGAIOLO”

Il boss:

“Scommetto che ti sei dimenticata che mi avevi aggiunto qui?
Primo:
sei una spudorata lecca culo, dovresti smettere di fare tutti quei complimenti falsi in pubblico solo per cercare di essere simpatica.
Secondo:
hai “lavorato” qui per 5 mesi, possibile tu non abbia realizzato che sono gay? Ammetto di non aggirarmi per l’ufficio ostentando la mia femminilità come una regina, ma il mio orientamento sessuale non è esattamente un segreto.
Terzo:
quelle che tu chiami cagate, in realtà fanno parte del tuo lavoro, hai presente quella cosa per la quale ti pago a fine mese?

Probabilmente il fatto che tu abbia fallito anche nei compiti più semplici in qualche modo potrebbe spiegare il tuo stato d’animo.

Ultima cosa, sembra tu abbia dimenticato ance il fatto che mancano solo due settimane al termine dei tuoi sei mesi di prova. Non ti disturbare a venire domani, ho già sbrigato le pratiche burocratiche e puoi passare a prendere la tua roba in qualsiasi momento.
E se te lo stai chiedendo: Si, sono serio”

Che dire, questa tipa avrà difficoltà a trovare un nuovo lavoro per molto tempo, speriamo che abbia imparato la lezione.
Potere di facebook e della rete!

Fonte: David Di Tivoli via google reader

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)