Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Procura italiana contro facebook

giovedì 22 ottobre 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 1.905 volte lascia un commento »

luviweb.it » Il ministro Maroni | Luigi Vinci Weblog  Il ministro Maroni annuncia la chiusura del gruppo facebook “Uccidiamo Berlusconi” e annuncia che verranno denunciate anche le persone che hanno aderito a questi grupp (più di 12.000 persone)

Procura italiana contro facebook

Link sponsorizzato

Ho provato a fare una ricerca e:

CLICCA PER INGRANDIRE

CLICCA PER INGRANDIRE

Il gruppo Uccidiamo Berlusconi è ancora attivo e conta poco meno di 18.000 iscritti, segno che l’iniziativa di Maroni ha avuto l’effetto di una secchiata di benzina su un fuoco. Al momento in cui scrivo non ci sono particolari messaggi che invitano ad uccidere Silvio.

La prima cosa che mi viene in mente è: ma la magistratura se dovesse veramente indagare su 18.000 persone (numero destinato sicuramente a crescere) ma quanto ci metterebbe a fare un quadro della situazione e ad emettere una sentenza?

La seconda domanda che mi sono posto è: ora che si è deciso di indagare su questi due gruppi, la magistratura deciderà di indagare anche sugli altri 500 che incitano all’ucisione di qualcun’altro?

www.luviweb.it Shooting Silvio, uccidiamo Silvio Berlusconi, uccidiamo silvio berlusconi a badilateHo provato a cercare anche gli altri gruppi che Maroni avrebbe intenzione di inbdagare:

Uccidiamo Silvio Berlusconi a Badilate non esiste in compenso esiste “Uccidiamo a badilate (o con lapidazione) Silvio Berlusconi” e conta 377 iscritti.

Nel gruppo, a parte qualcuno che posta delle cose divertenti, è un insultarsi reciproco tra opposte fazioni, roba da assemblee condominiali di basso livello. Qualcuno fa anche notare, sperando che la magistratura legga tutti i messaggi scambiati nel gruppo, che esiste anche il gruppo Uccidiamo Marco Travaglio ma che stranamente non ha avuto la stessa risonanza degl’altri.

Invece nell”altro gruppo “Shooting Silvio“, ci sono 365 iscritti ma è come se il gruppo avesse cambiato direzione e adesso appare come un gruppo dedicato all’omonimo film. Se c’erano dei messaggi sono stati cancellati.

Shooting Silvio

Insomma, secondo me si è fatto un gran prlare per niente.

Ma mi chiedo: se pensi che dentro un appartamento si riuniscano delle persone che vogliono uccidere qualcuno, tu che fai? Chiudi la casa? Io non lo trovo logico. Prima fai le tue indagini e poi casomai, una volta che magari hai assicurato alla giustizia i presunti assassini, chiudi la casa.

Mah, sarà magistratura creativa :|

Io intanto ripeto sempre il mio motto:

La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre

Fonte: darklovers via Twitter
[Articolo originale]

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • aldo

    La mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ;)