Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Rifugio per cani andato a fuoco

lunedì 26 settembre 2011 scritto da Luigi Vinci Letto 2.361 volte lascia un commento »

Un incendio di natura non meglio definita ha devastato un rifugio per cani, gestito dai volontari della L.I.D.A di Olbi.

I cani son salvi ma i volontari hanno bisogno dell’aiuto di tutti noi

Ecco il resoconto di chi l’incendio lo ha subito in prima persona
Fonte > facebook.com > Lida-Sez-Olbia:

Sono le 23,50 mi chiama la polizia, C’è UN INCENDIO AL RIFUGIO!
In un attimo tutto crolla addosso ma poi realizzi : loro sono salvi, e’ questo che conta!
Tanto spavento da non descrivere. Sono le 23,50 quando ricevo la telefonata dalla polizia: signora Cosetta c’è un incendio al rifugio. Ho percorso la strada per arrivare al rifugio come una pazza, nello stesso tempo ho chiamato Giuseppe, Antonietta e Sergio.

Nella curva, sotto il ponte si vedeva un fumo immenso, il panico e la disperazione prendevano il sopravento. Arrivata c’erano i vigili del fuoco che cercavano di spegnere la casetta all’ entrata ed il tetto dell’ ufficio dove tra l’altro erano ricoverati alcuni cani. Il panico totale sino a quando siamo riusciti ad entrare e rassicurarci che i nostri ” ragazzi ” stavano tutti bene.

Mancavano all’ appello tre cani del primo recinto, ci erano nascosti dentro le cucce, quasi a diventare invisibili. I cani c’erano tutti e questo per noi è stata la forza, la linfa vitale.

I danni li potete constatare [Link alle foto], in un attimo tutto distrutto, ammonteranno a circa 15.000,00/20.000,00 euro, c’erano cibo e coperte nuove, trasportini , detersivi oltre ai danni alla struttura e l’ impianto elettrico del rifugio.

Oggi non abbiamo una scatoletta da dare ai cuccioli ed ai gattini, non abbiamo piu’ nulla di cio’ che era la nostra ” casetta” che con tanti sacrifici era stata comprata.

In questo momento non sappiamo se il danno sia doloso o meno, L’importante è che nessun animale sia rimasto ferito.

Ringrazio di cuore e non lo dimentichero’ MAI Giuseppe, Antonietta, Doroty, Sergio e Sabrina, grazie di avermi dato tanta forza ed un grazie alla polizia ed ai vigili del fuoco.

Domani sicuramente metabolizzero’ il tutto, saro’ presa dalla disperazione ma come dice Sergio……..forza andiamo avanti, ricompreremo la casetta, ricompreremo il cibo e i trasportini, non abbiamo piu’ nulla , solo una montagna di cenere ma loro sono salvi e per noi questo è quello che conta!!!!!!!!!! www.lidaolbia.it

Ecco come offrire il tuo contributo:

Puoi aiutare i ragazzi del Rifugio e le loro emergenze veterinarie in diversi modi.
- Una firma per aiutarcihttp://www.lidaolbia.it/firma.html
- Come aiutarlihttp://www.lidaolbia.it/aiutarli.html
- Donazionihttp://www.lidaolbia.it/donazioni.html
- Adozioni a distanzahttp://www.lidaolbia.it/adozione.html
- Postepay n° 4023 6005 9362 0927 codice fiscale PCCBBR73M48I452M intestata a Barbara Piccinnu (volontaria Lida Olbia)
- SPEDIZIONI: Lida Sez. Olbia Rifugio “I Fratelli Minori” Loc. Colcò 07026 Olbia (OT)

E’ inoltre possibile inviare materiale anche tramite il gruppo “Il Furgone dell’AMORE“ https://www.facebook.com/groups/ilfurgonedellamore/

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)
  • Barbara

    La mia poste pay non è più attiva grazie di tutti <3 Barbara Piccinnu