Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Terremoto Abruzzo: come offrire il proprio contributo

martedì 07 aprile 2009 scritto da Luigi Vinci Letto 5.353 volte lascia un commento »

*L’articolo originale pubblicato il 7 aprile 2009 e tutti i commenti ad esso associati sono andati persi a causa di un piccolo inconveniente tecnico.

Iniziative di solidarietà per il terremoto in Abruzzo.

E’ possibile mandare un SMS del valore di 1 euro al numero 48580 dal proprio cellulare (3 Italia, TIM, Vodafone e Wind).

E’ possibile telefonare da rete fissa Telecom Italia sempre al numero 48580 donando 2 euro per singola chiamata.

Il ricavato sarà interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l’assistenza: lo stesso Dipartimento fornirà nei prossimi giorni tutte le indicazioni sull’utilizzo dei fondi raccolti.

Link sponsorizzato

E’ possibile inviare offerte in denaro anche tramite versamenti su controcorrente postale e/o bancario:

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Caritas Italiana
N° conto corrente postale: 347013
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Caritas Italiana
IBAN: IT38 K03002 05206 000401120727
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma
IBAN: IT66 C010050 33820 00000218020
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma
IBAN: IT66 C010050 33820 00000218020
Causale: PRO TERREMOTO ABRUZZO

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma
N° conto corrente postale: 300004
Codice IBAN: IT24 – X076 0103 2000 0000 0300 004
Causale: PRO TERREMOTO ABRUZZO

Sito web crocerossa italiana per effettuare donazioni on line: www.cri.it/donazioni/

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Mediafriends
IBAN: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Poste Italiane
N° conto corrente: 10 40 0000
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario: CARISPAQ SPA
Codice Iban: IT 53 Z 06040 15400 000 000 155 762
Causale: Vittime terremoto L’Aquila

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario: Banca Caripe Spa Sede PescaraCorso Vittorio Emanuele 102/104 – Pescara
Codice Iban: IT 19 B 06245 15410 000 000 000 468
Causale: Raccolta fondi pro terremotati d’Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario: Banca Tercas Spa Sede Teramo corso San Giorgio 36 – Teramo
Codice Iban: IT 48 L 06060 15300 CC 090 005 35 65
Causale: Raccolta fondi pro terremotati d’Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Solidarietà terremoto Abruzzo
IBAN: IT 96 S 03002 05132 000414414414
Causale: terremoto Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto:
IBAN: IT 33 E 01030 14200 00008620017
Causale: pro-terremotati Abruzzo
Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Un aiuto subito-Terremoto dell’Abruzzo
IBAN: IT 03 B 03069 05061100000000144
Causale: pro-terremotati Abruzzo

Modalità donazione: Versamento e/o Bonifico
Intestatario conto: Fondazione Banco Alimentare Onlus
N° conto corrente: 28748200
Causale: emergenza terremoto Abruzzo
Sito web: http://www.bancoalimentare.org/comeaiutarci/terremoto.php
La Fondazione Banco Alimentare Onlus ha fatto sapere che i privati possono fare una donazione in denaro, mentre non sarà possibile accettare donazioni in generi. Le aziende alimentari potranno invece donare direttamente anche cibo.

Offerte di ospitalità per i terremotati

La Protezione civile Abruzzo ha messo a disposizione un numero verde attivo 24 ore su 24 per richiedere informazioni: 800860146. Resta attivo 24 ore su 24 anche il numero della Protezione civile Abruzzo: 80.35.55.
Per segnalazioni di offerte di alloggio alle persone terremotate potete scrivere un’e-mail alla Protezione civile: ufficiovre@protezionecivile.it.

Fonti: | tomsh.it | Googolisti |

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)