Questo blog e' libero dal NOFOLLOW!

Twimbow

giovedì 05 maggio 2011 scritto da Luigi Vinci Letto 3.343 volte lascia un commento »

Il colorato mondo di Twimbow

Intervista a Luca Filigheddu, uno dei responsabili del variopinto client twitter made in Sardegna.

Luca Filigheddu è un appassionato di nuove tecnologie, irrimediabilmente attratto da tutto ciò che è innovazione e comunicazione, specializzato in servizi VoIP legati al mondo del web, nonché guru nel campo del micro blogging ed in particolare, di twitter. Luca si è pazientemente prestato ad una piccola intervista per gli amici di LuViWeblog.

Se anche tu cinguetti per il web ma ancora non hai avuto modo di provare Twimbow, seguimi su twitter > LuViWeb, ho a disposizione ancora parecchi inviti per Twimbow

Ciao Luca, non hai certo bisogno di presentazioni, ma ti andrebbe ugualmente di raccontare qualcosa di te agli amici di luviweb.it?

Lavoro nell’ambito del mondo internet da oltre 10 anni e mi sono specializzato in telefonia su internet (VoIP) prima, per poi appassionarmi in maniera particolare al mondo dei social network.
Laureato in Ingegneria Elettronica, appassionato di gadget, una moglie e due bambini :-)

Incominciamo dal tuo percorso formativo

Mi sono laureato in Ingegneria Elettronica con specializzazione in Telecomunicazioni e ho sempre avuto la passione per la programmazione fin dal lontano 1988, anno in cui ho usato il mio primo PC con MS-DOS e dischetti da 5.25″.

A proposito di percorso formativo, che consiglio daresti a chi sta incominciando il suo?

Di cercare di concluderlo il prima possibile, il divertimento arriva dopo :-)

In che modo la Sardegna ha influito sul tuo lavoro?

Il mio primo lavoro “vero” è stato al CRS4, dove però sono rimasto solo una settimana. Infatti, su insistenza del professore che mi aveva seguito per la tesi, ho iniziato a lavorare poi per un’altra azienda, abbeynet, dove peraltro lavoro tuttora.

Prima di parlare di Twimbow, vuoi raccontarci qualcosa sui altri lavori che hai seguito?

Mi sono occupato in particolare di telefonia su internet. Il primo lavoro è stato Chocophone, servizio gratuito di telefonia su Web lanciato nell’Ottobre 2000.
Ha avuto 300 mila registrati in pochissimo tempo; In seguito ho sempre lavorato nell’ambito di piattaforme VoIP per poi concentrarmi sull’integrazione tra voce e web. Due servizi Abbeyphone e, più recentemente, Sitofono, sono il risultato del lavoro mio e dei miei colleghi dal 2005 in poi.
Sitofono è, oggi, leader in Italia nell’ambito del “customer engagement“, ovvero ingaggio dei potenziali clienti tramite una chiamata via web dal sito del nostro cliente. Lo usano anche nomi importanti come RenaultEdisonTelecom ItaliaTeleTu etc

E alla fine arriva Twimbow :) A chi è venuta l’idea? Ho letto che sei una delle menti, chi sono le altre persone che hanno reso possibile Twimbow?

L’idea è stata mia e, alla macchinetta del caffè, l’ho proposta ad uno dei nostri migliori sviluppatori, Marco Amadori, che si stava occupando con me di altri “esperimenti” nel mondo Twitter (vedi TweefindTweepfind,Tweefight).
La cosa gli è piaciuta e ora il risultato è sotto gli occhi di tutti. Una “social media dashboard” per usare Twitter in maniera innovativa ed efficace. A breve integreremo anche altri social network.

Complimenti, veramente un bellissimo progetto! Nonostante appaia estremamente stabile, Twimbow è attualmente in versione beta, Quando pensate di rilasciare la versione definitiva?

Non facile a dirsi. Sicuramente la versione 1.0 rilasciata a metà Aprile è una major release, poi vedremo. Continueremo comunque ad aggiungere funzionalità innovative senza sosta :-)

Come fa una persona che non ha ricevuto l’invito, a provare twimbow?

Bisogna essere invitati da qualcuno che già lo sta testando. Ora più di prima è facile diventarlo in quanto abbiamo dato in giro parecchi inviti.

Se anche tu cinguetti per il web ma ancora non hai avuto modo di provare Twimbow, seguimi su twitter LuViWeb, ho a disposizione ancora parecchi inviti per Twimbow

Puoi anticipare alcune delle prossime novità di Twimbow?

Altri social network, nuove skin, possibilità di visualizzare contenuti aggiuntivi al di sopra dei messaggi. Una sorta di “realtà virtuale” sui tweet :-)

Quante persone hanno già usato twimbow?

Sono stati spediti oltre 8000 inviti

Twimbow funziona con qualsiasi browser o c’è n’è uno particolarmente indicato?

Funziona su tutti i browser ad eccezione di quelli meno recenti e poco attenti agli standard, ad esempio IE7 non lo supportiamo volutamente. Suggeriamo però Chrome, per cui è disponibile anche una Web App

Pensate di estendere Twimbow agli smartphone?

Assolutamente si

Quale sarà il primo sistema operativo su cui vi concentrerete?

Bella domanda. Avevamo in mente Android, tuttavia ci sono alcune motivazioni strategiche che in effetti portano a dover dare la priorità a iOS. Vedremo :-)

twimbow.com | lucafiligheddu.com |twitter.com/filosVoIP

Spazio vuoto, lo vuoi tu? Contattami ;)